Lunedì, 07 Maggio 2018

presentazione del libro “Stranieri residenti”

Sabato 26 maggio ore 16.30

Abitare e migrare non si contrappongono, come vorrebbe il senso comune, ancora preda dei vecchi fantasmi dello jus sanguinis e dello jus soli. In ogni migrante si deve invece riconoscere la figura dello «straniero residente», il vero protagonista del libro. Atene, Roma, Gerusalemme sono i modelli di città esaminati, in un affresco superbo, per interrogarsi sul tema decisivo e attuale della cittadinanza.

con l’autrice Donatella Di Cesare

introduce Alberto Faustini, direttore de “Il Trentino” e “Alto Adige”