Venerdì, 01 Ottobre 2021

Conferenza sul Futuro dell’Europa: 1-3 ottobre il nuovo panel su cambiamento climatico, ambiente e salute

Si riunisce nuovamente al Parlamento Europeo di Strasburgo la Conferenza sul futuro dell’Europa alla presenza di 200 cittadini sul terzo panel in programma "Cambiamento climatico e ambiente/Salute"

Il panel "Cambiamento climatico e ambiente-salute" si occupa degli effetti del cambiamento climatico, delle questioni ambientali e delle nuove sfide sanitarie per l'Unione europea. Questi argomenti sono connessi anche agli obiettivi e alle strategie dell'UE, ad esempio in ambiti quali l'agricoltura, i trasporti e la mobilità, l'energia e la transizione verso società post-carbonio, la ricerca, i sistemi sanitari, le risposte alle crisi sanitarie, la prevenzione e la promozione di stili di vita sani, e le missioni sotto Horizon Europe che mirano a risolvere alcune delle più grandi sfide del nostro mondo come combattere il cancro, adattarsi al cambiamento climatico, proteggere i nostri oceani, vivere in città più verdi e garantire la salute del suolo e il cibo.

I panel sono il fulcro della Conferenza sul futuro dell'Europa e riuniranno 800 cittadini di ogni estrazione e provenienza geografica nell'UE. Da settembre 2021 a gennaio 2022 quattro panel, ciascuno composto da 200 cittadini scelti rispecchiando la diversità demografica e sociale dell'UE, elaboreranno e formuleranno proposte concrete riguardo alla futura direzione che desiderano imprimere all'Europa. Almeno un terzo dei componenti di ciascun panel avrà meno di 25 anni.

In un ambiente multilingue, i partecipanti di ciascun panel si riuniranno tre volte per dibattere rispettivamente sui seguenti temi:

1) un'economia più forte, giustizia sociale, occupazione/istruzione, gioventù, cultura, sport/trasformazione digitale;

2) democrazia europea/valori e diritti, stato di diritto, sicurezza;

3) cambiamento climatico e ambiente/salute; nonché

4) l'UE nel mondo/migrazione.

I quattro panel europei di cittadini sono uno dei pilastri della Conferenza sul futuro dell'Europa e sono organizzati congiuntamente dal Parlamento europeo, dal Consiglio dell'UE e dalla Commissione europea. Ciascun panel terrà una riunione per avviare i lavori in vista della prossima riunione plenaria della Conferenza, che si terrà il 22 e 23 ottobre.

Il panel 4 si verrà discusso il 15-17 ottobre, la seconda sessione dei panel selezionati si terrà online e la terza negli istituti europei di altre città europee (Dublino, Firenze, Varsavia e Maastricht). I primi due panel presenteranno e discuteranno le loro raccomandazioni in occasione della sessione plenaria della Conferenza del dicembre 2021, mentre il terzo e il quarto lo faranno nel gennaio 2022.