Lunedì, 04 Ottobre 2021

Horizon Europe 2021-2022: in arrivo nuove opportunità di finanziamento entro fine anno

Le missioni di Horizon per affrontare le grandi sfide europee

Le Missioni di Horizon Europe sono uno strumento di policy innovativo ideato da esperti di alto livello, a partire da una serie di proposte presentate alla Commissione europea a settembre 2020 e poi identificate nello Strategic Plan di Horizon. Alla fine del processo sono state delineate cinque Missioni più una a latere, il New European Bauhaus , che riceveranno da Horizon finanziamenti per oltre 1.9 miliardi di euro fino al 2030. A ottobre 2020 la Commissione ha approvato ufficialmente le Missioni, lanciando la loro fase preparatoria. Successivamente, i risultati di tali azioni preparatorie sono stati valutati attraverso specifici criteri incentrati su impatto atteso e livello di coinvolgimento dei cittadini.

Il 29 settembre la Commissione europea ha presentato le attesissime "Missioni di Horizon Europe : il nuovo approccio UE per migliorare le condizioni di vita dei cittadini europei e del mondo". La Comunicazione sulle Missioni europee, pubblicata insieme ai singoli Piani di implementazione , ne rende ufficiale l’avvio.
Le Missioni entrano così in una nuova fase. Il Programma di lavoro Missions Horizon Europe 2021-22 , pubblicato lo scorso giugno, sarà, infatti, aggiornato con ulteriori opportunità di finanziamento entro la fine dell’anno.
Si avvia così un percorso del tutto nuovo, che parte da una concezione delle politiche comunitarie ispirata da principi di apertura e collaborazione. Le Missioni di Horizon Europe propongono, perciò, un nuovo approccio che coinvolga maggiormente i cittadini nel tentativo di rispondere in maniera risoluta ad alcune delle più grandi sfide delle nostre società, andando oltre l’ambito della ricerca e innovazione. Esse si concretizzano in una serie articolata di azioni che comprendono attività di ricerca, misure strategiche e iniziative legislative, per conseguire obiettivi concreti con un ampio impatto sociale entro un termine stabilito sviluppando soluzioni innovative e ambiziose entro
il 2030 in cinque ambiti identificati come prioritari. Le Missioni si delineano così in cinque
ambiziose sfide:

  •  Adattamento ai cambiamenti climatici : accompagnare almeno 150 regioni e comunità nella transizione alla resilienza climatica;
  • Lotta al cancro : rafforzare le sinergie con il Piano europeo di lotta contro il cancro, migliorando la vita di 3 milioni di pazienti attraverso maggiore prevenzione, cura e soluzioni;
  •  Oceani : salvaguardare e proteggere gli oceani, i mari, i laghi e i fiumi;
  •  Città climaticamente neutre e intelligenti : avere 100 città ad impatto zero ed intelligenti;
  •  Un patto “per i suoli” europei : avere 100 living labs e lighthouses per guidare la transizione a suoli più sani.