Mercoledì, 07 Agosto 2019

Azioni urbane innovative: anticipazioni

Il 5° e ultimo invito a presentare proposte sarà pubblicato a settembre 2019

Il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) finanzierà 20 progetti urbani stanziando un importo pari a 82 milioni di €. Si tratta di progetti elaborati dalle città in risposta al 4° invito a presentare proposte nell'ambito delle azioni urbane innovative, la cui realizzazione è affidata alla regione francese Hauts-de-France. 

Il 5° e ultimo invito a presentare proposte in questo ambito sarà pubblicato a settembre 2019 e rappresenterà l'ultima opportunità per le città di ottenere finanziamenti a titolo dell'attuale bilancio UE 2014-2020 per azioni innovative nei settori della cultura e del patrimonio culturale, dell'economia circolare, della qualità dell'aria e del cambiamento demografico. Le città vincitrici saranno annunciate nel secondo trimestre del 2020. 

Nel prossimo bilancio a lungo termine dell'UE per il periodo 2021-2027, le azioni urbane innovative saranno integrate nell'iniziativa urbana europea, un nuovo strumento che riunisce tutti gli strumenti connessi alla tematica urbana in un unico programma per la cooperazione tra città, l'innovazione e lo sviluppo di capacità in relazione a tutte le priorità tematiche dell'agenda urbana per l'UE. Il nuovo corpus unico di norme consentirà nel contempo una più facile combinazione tra i fondi dell'UE, ad esempio tra il Fondo europeo di sviluppo regionale e il Fondo sicurezza interna, al fine di predisporre piani globali di sviluppo urbano comprendenti misure per la sicurezza nei luoghi pubblici.

Unione europea innovazione