Lunedì, 26 Agosto 2019

Iniziano le audizioni dei candidati Commissari

All'appello mancano ancora Italia e Francia

Come previsto dalla tabella di marcia, oggi 26 agosto Von der Leyen dopo aver parlato con tutti i 27 governi inizia le audizioni dei candidati Commissari proposti dagli Stati membri. Dopo che Belgio e Romania hanno indicato i loro nomi, ora mancano le indicazioni solo di Italia e Francia e, come ha riferito la portavoce della Commissione europea, "prima presenteranno le loro candidature, meglio sarà".

Di fatto non esiste un temrine perentorio per l'indicazione dei candidati Commissari e l'unico temrine stabilito è il 1° novembvre 2019, giorno dell'insediamento del nuovo esecutivo UE.

Europa