Venerdì, 06 Settembre 2019

L'Ue primo esportatore agroalimentare mondiale

Il dato riportato nel rapporto annuale agroalimentare appena pubblicato dalla Commissione europea

E’ il dato che emerge dal rapporto annuale sul commercio agroalimentare appena pubblicato dalla Commissione europea e relativo al 2018.

Con 138 miliardi di europeo i prodotti agricoli rappresentano il 7% in valore del totale delle esportazioni europee, al quarto posto dietro ai macchinari, ai beni della manifattura e ai prodotti chimici.

Stati Uniti, Cina, Svizzera, Giappone e Russia si confermano nell’ordine le cinque principali destinazioni dei prodotti agroalimentari europei, conteggiando assieme circa il 40% del totale delle esportazioni.

Ma quali sono i prodotti maggiormente esportati? Vini e vermouth continuano a dominare le esportazioni, con un valore aumentato del 2,7% rispetto al 2017; al secondo posto con un aumento del 5,5% troviamo i liquori e altri alcolici e poi gli alimenti per l’infanzia, vari preparati alimentari, cioccolato, pasta e dolci.

Con un importo di 116 miliardi di euro l’Ue è invece in seconda posizione tra gli importatori mondiali di prodotti agroalimentari, preceduta dagli Stati Uniti.

Europa