Mercoledì, 12 Aprile 2017

Valeria Liverini

Studia a Bari e Pavia legge, cooperazione internazionale, diritti umani e sviluppo. Lavora per il Consiglio italiano dei rifugiati e quindi in Ecuador per i diritti delle comunità indigene. Dal 2003 è fra il Trentino e l'Europa. Prima si occupa di Europa e sviluppo a Trento, quindi per 5 anni porta la sua esperienza nell'ambito dello sviluppo al Parlamento Europeo. Dal 2015 è responsabile dell'Ufficio di rappresentanza della Regione europea Tirolo-Alto Adige-Trentino a Bruxelles.