Giovedì, 13 Agosto 2020

La Commissione lancia una versione aggiornata dello strumento SELFIE per sostenere l'istruzione digitale e online

Partecipa alla consultazione pubblica

SELFIE è una delle 11 azioni del piano d'azione per l'istruzione digitale della Commissione europea, attualmente in fase di aggiornamento mediante una consultazione pubblica con l'obiettivo di trarre insegnamenti dalla crisi del coronavirus e sostenere l'istruzione e la formazione attraverso la trasformazione digitale a lungo termine.

Il 12 agosto la Commissione ha lanciato una nuova versione di SELFIE, lo strumento di autovalutazione per aiutare le scuole a sfruttare al meglio le tecnologie digitali per la didattica e l'apprendimento. In coincidenza con la riapertura delle scuole in tutta Europa, SELFIE è stato aggiornato per aiutare gli istituti a valutare come riescono a far fronte alla didattica a distanza durante la pandemia di coronavirus e pianificare il nuovo anno scolastico basandosi sulle esigenze degli studenti e degli insegnanti. Mariya Gabriel, Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e la gioventù, responsabile del Centro comune di ricerca (JRC), ha dichiarato: "A causa della pandemia di coronavirus abbiamo assistito alla maggiore perturbazione delle attività di istruzione nella storia recente dell'Europa, e la maggior parte delle attività didattiche e di apprendimento si sono svolte online. Molti insegnanti e studenti hanno usato per la prima volta in modo completo le tecnologie digitali a tal fine. Lo strumento SELFIE in versione aggiornata aiuterà le scuole a valutare come stanno andando e le azioni che possono adottare per sfruttare al meglio queste tecnologie e accrescere al massimo le opportunità di apprendimento per i nostri figli". SELFIE (autoriflessione su un apprendimento efficace mediante la promozione dell'uso di tecnologie didattiche innovative) è gratuito, di facile uso e personalizzabile. Tutte le scuole interessate possono connettersi alla piattaforma e utilizzare SELFIE. Lo strumento raccoglie opinioni anonime di studenti, insegnanti e dirigenti scolastici per fornire una panoramica dei punti di forza e di debolezza della scuola nell'utilizzo delle tecnologie digitali. Dal suo lancio nel 2018, oltre 7000 scuole e quasi  700 000 utenti di 57 paesi hanno beneficiato di SELFIE, che è disponibile in 31 lingue, comprese tutte le 24 lingue dell'UE. SELFIE è una delle 11 azioni del piano d'azione per l'istruzione digitale della Commissione europea, attualmente in fase di aggiornamento tramite una consultazione pubblica per trarre insegnamenti dalla crisi del coronavirus e sostenere l'istruzione e la formazione attraverso la trasformazione digitale a lungo termine. Per maggiori informazioni sulla nuova versione di SELFIE, consultare il sito del JRC.
Fonte: Rappresentanza della Commissione europea in Italia