Mercoledì, 05 Agosto 2020

Firmato l'accordo fra BEI e Provincia: prestito post-Covid

Il 21 luglio scorso è stato firmato l'accordo fra la banca dell’Unione europea (BEI-European Investment Bank) e la Provincia autonoma di Trento per il sostegno ai progetti sostenibili del settore pubblico e per la ripresa dell’economia dopo gli effetti della pandemia da Covid-19. L'accordo, siglato ieri, mette, come noto, a disposizione del Trentino in totale 300 milioni di euro. A far affluire le risorse sul territorio a Provincia, Comuni ed enti pubblici trentini sarà Cassa del Trentino.

Anche la BEI ha dato notizia della firma dell'accordo sottolineando che il Trentino ha una lunga storia di rapporti con i finanziamenti bancari UE. I vertici dell'istituzione si sono detti orgogliosi del fatto che il Trentino sia il primo territorio in Italia a usare le risorse che la BEI sta mettendo a disposizione di Regioni e Province autonome per investimenti sostenibili. 

Il comunicato stampa è visibile a questo link:

https://bit.ly/3fPNS09

(mp)Fonte: Ufficio Stampa della PAT

plafond BEI dedicato a Covid 19 - sull'UE